CORAGGIO! LO SO CHE LO SAI. MA LO FAI?

Non sarà un post lungo.

Non sarà originale.

Non sarà una novità.

Non sarà la rivelazione del secolo.

Non sarà piacevole.

Non sarà retorico (anche se lo penserai) 😎

E quindi? Starai pensando. Perchè dovrei continuare a leggere?

Beh, semplicemente perché

✅Sarà utile…se hai mente aperta e spirito auto-critico

✅Sarà istruttivo…se hai voglia di crescere ed approfondire

✅Sarà il tuo punto di partenza…se vuoi essere un LEADER migliore

Conosci l’etimologia del termine ”CORAGGIO”. É una parola composta. Ecco la definizione per te:

🤓Il coraggio (dal latino “coratĭcum” o anche “cor habeo”, aggettivo derivante dalla parola composta “cŏr”, “cŏrdis” “cuore” e dal verbo “habere” “avere”: avere cuore) è la virtù umana, spesso indicata anche come fortitudo o fortezza, che fa sì che chi ne è dotato non si sbigottisca di fronte ai pericoli, affronti con serenità i rischi, non si abbatta per dolori fisici o morali e, più in generale, affronti a viso aperto la sofferenza, il pericolo, l’incertezza e l’intimidazione.

Se hai coraggio e tieni duro, nonostante lo stress, la stanchezza, la tensione, la PAURA e le difficoltà succederà prima o poi qualcosa di buono.

Il sole spazzerà via le nubi e le circostanze diventeranno favorevoli.

W. Churchill lo sapeva, quando tenne il suo celebre discorso alla Nazione Britannica in cui annunciò di non volersi arrendere al nemico Tedesco, nonostante la disfatta fosse ormai pressoché scontata.

In questo link (LO TROVI QUALCHE RIGA SOTTO) c’è un breve video tratto dal film “INTO THE STORM”. E’ il discorso più celebre di Churchill…forse il discorso più famoso di tutta la seconda guerra mondiale.

Se oggi il mondo è come lo conosci. E’ anche grazie a questa decisione. Non dimenticarlo mai.

Tu oggi sei la risultante delle decisioni prese ieri.

Le decisioni di oggi ti faranno diventare l’uomo che vorrai essere domani.

Scusami….come al solito mi faccio prendere dall’entusiasmo. Torniamo al link.

Eccolo

👉https://youtu.be/yncMrE5H3sM👈

Pensa a questo uomo, W. Churchill, ed a questo momento quando rifletti su di te come NETWORKER.

Paura di fare quella telefonata?

Preoccupato di sembrare insistente a fare quel follow up?

Sfiduciato dal momento che sta attraversando la tua azienda di Network Marketing?

Sospetti di non essere tagliato come leader?

Vorresti gettare la spugna scommetto? Beh è umano pensarlo…

Quando hai questi pensieri pensa a W. Churchill ed alla responsabilità che aveva come LEADER di quella Nazione.

Vite umane dipendevano dalle sue scelte.

Eppure non si è arreso, nemmeno quando agli occhi di tutti per il bene del paese sarebbe forse stata la cosa più saggia da fare.

Ha tenuto duro e, meno di un mese dopo, i giapponesi bombardarono Pearl Harbour. Il sole è tornato a splendere da quel giorno.

Il resto della STORIA la conosci.

Ora coraggio! Quale è la tua paura più grande nel NETWORK MARKETING e cosa farebbe Churchill se fosse al tuo posto?

>