Come creare il tuo Funnel di Vendita senza costi nel Network in 6 semplici step

La guida completa e definitiva per aiutarti a creare senza costi il tuo Funnel di Vendita nel Network Marketing. Senza creare siti web o landing pages, senza acquistare programmi costosi e complicati e senza investire denaro in inserzioni a pagamento

Leggi questa guida se:

Cosa vedremo in questa guida

Introduzione

Ciao Networker, ti do il benvenuto in questa nuova e ricchissima guida il cui obiettivo è mostrarti come costruire per la tua attività di Network, un FUNNEL senza sostenere costi, con l’obiettivo di allargare la tua lista contatti da Networker ogni singolo giorno e di fare in modo che alcuni di loro diventino nel tempo tuoi clienti o collaboratori (o, perché no, entrambi).

Se stai leggendo questa guida hai perfettamente compreso che oggi è importantissimo avere un Funnel per portare avanti e sviluppare la tua attività di Network, ma probabilmente non sai ancora esattamente da dove cominciare o quali sono i passi corretti da compiere.

La bella notizia è che sei nel posto giusto.

Una volta terminata la lettura della guida conoscerai con esattezza quali sono i passi da intraprendere per iniziare fin da subito a costruirlo.

La notizia ancora più bella è che potrai iniziare a farlo senza sostenere alcun costo per l’acquisto di programmi, per creare siti internet o landing page o investire denaro in inserzioni a pagamento.

Grazie a un singolo strumento che oggi tutti noi utilizziamo, o possiamo ottenere in modo gratuito e istantaneo (ma a questo arriveremo più tardi). 

Io mi auguro che trarrai grandissimo valore dalla lettura di queste pagine e che riesca fin da subito a indirizzare le tue energie e il tuo tempo in azioni efficaci che ti faranno crescere e andare velocemente verso i tuoi obiettivi.

Per comodità ti suggerisco di scaricare la guida cliccando il tasto qui sotto per averla sempre con te in formato portatile e ottenere il bonus che abbiamo preparato per te, mentre per qualsiasi feedback o suggerimento non esitare a scrivere una mail a supporto@networkevolution.it oppure a condividere tutte le tue domande all’interno della Community gratuita.

Buona lettura,

Antimo

Condividi con amici e collaboratori:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Cos'è un Funnel

Oggi sui Funnel c’è una enorme confusione.

C’è chi pensa che una landing page e una thank you page siano un Funnel.

Chi invece pensa un sito internet sia una Funnel.

Chi invece crede che un Funnel sia una sequenza di email o di messaggi automatici inviati tramite autorisponditori o chatbot.

Oppure ancora chi pensa che un Funnel sia un marchingegno totalmente automatizzato che con un solo click lavora per noi al 100% senza che noi dobbiamo intervenire o fare assolutamente nulla.

La realtà è che tutti hanno ragione e contemporaneamente tutti hanno torto (eccetto l’ultimo caso, che è un sogno irrealizzabile).

So già che ti starai chiedendo: “come è possibile che abbiano ragione e torto contemporaneamente?”

Beh, è proprio così. 

Il motivo è semplice: quelli citati nella pagina precedente sono “solo” degli STRUMENTI.

Uno strumento, da solo, non serve assolutamente a nulla.

Quello che lo strumento ci aiuta a fare è a mettere in atto in modo efficace la nostra STRATEGIA.

Per prima cosa, prima degli strumenti è necessario avere una strategia chiara che consenta di attirare nuovi utenti per allargare la nostra lista che verranno poi convertiti in clienti e collaboratori fidelizzati.

La strategia per realizzare il tuo Funnel senza costi la vediamo in questa guida.

E vediamo anche qual è l’unico strumento (completamente gratuito) che ti serve per metterla in atto fin da subito.

Per avere il nostro totale supporto passo dopo passo per metterla in pratica al meglio, abbiamo realizzato InstaFUNNEL, il corso nel quale ti insegniamo a creare il tuo Funnel di vendita da Networker senza costi, senza acquistare e imparare programmi costosi e complicati e senza investire denaro in inserzioni a pagamento.

Se ancora non conosci InstaFUNNEL ti consiglio di cliccare il link qui sotto:

https://go.networkevolution.it/insta-funnel

Quindi cos’è un Funnel?

Un Funnel è l’insieme di tutte quelle strategie e tecniche che portano una persona che ci trova su Internet e non ci conosce affatto ad interessarsi a noi, fidarsi di noi e successivamente a diventare nostro cliente, collaboratore o entrambi.

Una chiara sequenza di azioni e una chiara strategia consentono di generare un numero costante e prevedibile di nuovi contatti, clienti e collaboratori. Ogni giorno. 

Nella pratica una persona che entra in contatto con noi per la prima volta, entra nel nostro Funnel.

Il FUNNEL non è nient’altro che il percorso che la persona segue nel suo processo di consapevolezza verso l’acquisto del nostro prodotto o servizio oppure della nostra opportunità di Business.

Attenzione. 

Questo tipo di percorso non è lineare, ma la strategia che sta dietro al Funnel che avrai costruito ti permetterà di fare in modo che il Prospect segua i passaggi giusti al momento per lui o lei giusto, prima di procedere con le azioni successive.

Sai perché i Networker prendono una valanga di no?

Perché aggrediscono chiunque proponendo il prodotto o l’opportunità al momento in cui la persona ancora non li conosce o non è ancora pronta ad acquistare.

Il tuo compito è quello di costruire il percorso che vuoi che l’utente segua per fare in modo che arrivi alla consapevolezza di voler acquistare il tuo prodotto o servizio o aderire alla tua opportunità.

Nelle prossime sezioni ti aiutiamo proprio a iniziare a costruire i 6 step di questo percorso.

Come faccio arrivare gli utenti nel mio Funnel?

Questa probabilmente è la domanda che ti stai ponendo in questo momento e che fra poco troverà risposta.

I modi e le strategie che puoi utilizzare per fare in modo che le persone arrivino all’interno del tuo Funnel possono essere tantissimi.

Per semplificare diciamo che si dividono in due macro-categorie.

Modalità a pagamento: molto semplicemente si tratta di sponsorizzarsi tramite inserzioni a pagamento su una o più piattaforme social o sul web per farsi conoscere da un enorme numero di persone in poco tempo. 

Modalità organiche (gratuite): sono tutte quelle strategie che ti consentono di raggiungere nuove persone grazie a uno o più profili social, al tuo sito web o alle tue landing page in modo gratuito, senza pagare una piattaforma di advertising.

In questa guida ci concentreremo su questa seconda modalità che è ovviamente l’unica che permette di costruire il tuo Funnel senza dover sostenere costi di alcun tipo e che potrai ottenere utilizzando in modo strategico e metodico i tuoi profili sui Social.

Come ti dicevo, per rendere le cose più semplici possibile utilizziamo una sola piattaforma. 

Nelle prossime righe ti parlo di quale è la piattaforma che ti suggerisco di utilizzare per costruire il tuo Funnel e perché.

QUALE PIATTAFORMA UTILIZZARE?

Oggi abbiamo infinite possibilità per farci conoscere come Networker grazie ai Social.

I Networker ormai lo sanno, ma compiono una miriade di errori, buttandosi su tutte le piattaforme senza sfruttare realmente le potenzialità di nessuna.

Provano a pubblicare su Facebook per un paio di settimane, poi provano Instagram, spammando un pò qua e un pò là, poi usano Whatsapp o Telegram inondando di messaggi copia-incolla chiunque gli capiti a tiro, poi sentono dire che Tik Tok va di moda e si mettono a fare balletti per promuovere il proprio fantastico business. Altri provano LinkedIn e altri ancora iniziano a fare video senza capo né coda su YouTube.

La costante è una sola: non è la piattaforma che utilizzi che ti farà raggiungere i tuoi obiettivi nel Network, ma un metodo e una strategia, che ti consentano di raggiungere i tuoi obiettivi nel Network sfruttando al massimo tutte le caratteristiche di quella piattaforma che possano aiutarti a farlo.

Senza strategia e metodo perderai solo tempo.

Non avrai alcun tipo di riscontro e quelle poche persone che riuscirai in qualche modo a convincere di ascoltarti, non acquisteranno mai nulla né diventeranno tuoi collaboratori.

Mentre quei pochissimi che finalmente convincerai smetteranno dopo pochi giorni o ti bloccheranno perché non vorranno più ricevere alcun tipo di comunicazione da te.

Tra tutti i Social Media, oggi solo una piattaforma può aiutarti in modo determinante a raggiungere i tuoi obiettivi nel Network grazie agli strumenti che ti mette a disposizione gratuitamente.

Questa piattaforma è Instagram.

Al momento è l’unica in grado di supportarti nella costruzione di tutti gli step che ti occorrono per creare il tuo Funnel di vendita.

Il bello è che puoi farlo in modo del tutto gratuito, utilizzando in modo strategico e metodico tutti gli strumenti che Instagram mette a disposizione di tutti gli utenti che si iscrivono

Ma che in pochissimi usano al meglio.

Nelle prossime sezioni vedremo con esattezza i 6 step da seguire per costruire il tuo Funnel di Vendita su Instagram.

Per avere il nostro totale supporto passo-passo nella costruzione del tuo Funnel, abbiamo realizzato InstaFUNNEL.

InstaFUNNEL è il corso super pratico all’interno del quale ti spieghiamo in modo ancora più approfondito cosa fare per costruire tutti gli step del tuo Funnel su Instagram e ti consegniamo tutti gli strumenti e le strategie per metterlo in pratica. 

Ci siamo: nelle prossime sezioni andremo a vedere uno per uno tutti gli step che non devono assolutamente mancare nel tuo Funnel su Instagram.

STEP 1: Conosci il tuo target

Quando ho iniziato a fare Network Marketing nessuno mi ha mai insegnato che esiste un cliente target, ovvero una tipologia di persona più interessata e quindi più propensa ad acquistare i prodotti o aderire all’opportunità di sviluppo dell’attività.

Quello che mi è stato raccontato è stato esclusivamente di scrivere una lista di contatti e di chiamare tutti. 

Nessuno escluso.

E una volta terminati i contatti, di richiamarli.

E poi richiamarli.

Ancora. 

E ancora. 

E ancora.

Solo quando ho terminato la mia lista contatti ho compreso che c’era un mondo online che rappresentava una opportunità enorme e che all’epoca era totalmente inesplorato.

Qui nasce uno dei più grandi problemi del Network di oggi.

Le “upline”, gli “sponsor” al nuovo incaricato dicono di fare la stessa attività che si faceva con la lista contatti anche online.

Il problema è che online questo tipo di attività si chiama SPAM.

Quasi tutti i Networker non sono professionisti nel Network ma sono dei professionisti assoluti nello SPAM.

Peccato che lo Spam non porta alcun risultato.

Anzi, contribuisce alla creazione di una cattiva reputazione di noi online (e anche del Network) che difficilmente riusciremo a cancellare.

Con Network Evolution ci stiamo impegnando con tutte le nostre forze per promuovere un modo di fare Network sano e professionale e ci riusciremo solo quando contribuiremo a fare in modo che sempre più Networker diventino professionisti e prendano questa professione non più come un gioco o un passatempo ma come una professione a tutti gli effetti.

Adesso ti svelo un segreto: online è necessario fare esattamente l’opposto rispetto a quanto ci hanno insegnato le nostre upline. 

Se vogliamo ottenere qualsiasi tipo di risultato dobbiamo restringere il campo.

Dobbiamo ATTRARRE solo ed esclusivamente chi è già potenzialmente interessato ad acquistare i nostri prodotti o a intraprendere una nuova attività di business.

Facciamo un esempio pratico, premettendo che sono appassionato di pallacanestro e l’esempio nasce proprio da questa passione.

Supponiamo che io collabori con un’azienda di Network il cui prodotto sono i palloni da Pallacanestro.

Nel mondo offline per trovare i 3 o 4 a cui potrebbero interessare palloni da pallacanestro, che cosa avrei fatto? 

Avrei contattato chiunque e se fossi stato fortunato, li avrei trovati nella mia lista contatti.

Poi sarei andato online e avrei iniziato a contattare chiunque: chi non segue nessuno sport, gli appassionati di calcio, quelli di tennis, chi di rugby, eccetera eccetera.

Avrei perso una quantità infinita di tempo per cercare qualsiasi tipo di persona invece di concentrarmi sull’unica azione efficace che avrei potuto fare: ovvero fare in modo di attirare e intercettare tramite le mie azioni online le persone che già mostrano interesse per la pallacanestro e che quindi sono più propensi ad acquistare un pallone.

Questo è solo un esempio, ma la prima parte di questo racconto è quello che succede ogni singolo giorno nel mondo del Network Marketing. 

E cioè centinaia di migliaia di persone che passano intere giornate a cercare un ago in un enorme pagliaio quando invece dovrebbero procurarsi una enorme calamita per fare in modo che tutti gli aghi di quel pagliaio ci si attacchino. 

La seconda parte la mettono in pratica in pochissimi (in particolare chi ha già seguito tutte le strategie e i consigli contenuti all’interno di InstaFUNNEL)   

Il bello è che Instagram mette a disposizione un numero infinito di strumenti per fare in modo di creare la calamita per intercettare e attrarre solo ed esclusivamente i nostri clienti target invece di “sparare nel mucchio” con la speranza che qualcuno arrivi.

STEP 2: Fatti notare

Siamo solo all’inizio del secondo step del Funnel e il Networker medio non sa già più che pesci pigliare.

Perché?

Per il semplice motivo che questo secondo step non lo mette in pratica letteralmente nessuno.

Passano solo ed esclusivamente alla (tentata) vendita.

Il problema sta nel fatto che se prima non si crea una relazione sarà letteralmente impossibile riuscire a realizzare anche solo una singola vendita o far aderire un singolo collaboratore.

E pensare che mettere in pratica con continuità questo step riuscirebbe a risolvere una volta per tutte il problema principe di ogni singolo Networker, che è la cronica mancanza di nuovi contatti a cui parlare del prodotto o dell’opportunità di business.

Farsi notare da nuove persone ogni giorno è la singola azione che ti consentirà di non doverti mai più preoccupare di trovare nuovi contatti. 

Come mettere in pratica questo step?

Devi sapere che quello che pubblichi sul tuo profilo Instagram non ha sempre lo stesso obiettivo. 

In base alla tipologia di persone che vuoi intercettare i tuoi contenuti su Instagram devono essere pensati strutturati in modo  diverso.

Ci sono due belle notizie.

La prima: Instagram è una piattaforma ormai matura e completa, all’interno della quale possiamo pubblicare diverse tipologie di contenuti:

  • Post
  • Storie
  • Reels
  • IgTV
  • Caroselli

Conoscere le potenzialità di ognuna delle tipologie di contenuto è perfetto per riuscire a sfruttare la piattaforma al 100%

Invece cosa vediamo online da parte dei Networker?

Il solito post promozionale visto e rivisto in cui ti vogliono vendere il prodottino in offerta questa settimana, oppure farti partecipare alla ennesima presentazione irripetibile di questa settimana perché quella di settimana scorsa era “piena” (quante volte l’avete sentita dai Networker questa bufala?)

La seconda buona notizia è che chi ha già iniziato a seguire InstaFUNNEL ha visto che c’è una intera sezione con video e materiali scaricabili in cui andiamo in verticale su questo punto che è uno dei punti fondamentali del tuo funnel di vendita su Instagram.

STEP 3: Fatti seguire

Sempre più spesso troviamo offerte per acquistare follower.

Tutti (Networker compresi) pensano (sbagliando) che avere più follower significhi avere un business florido che genera fatturati. 

Nulla di più sbagliato. 

Avere un gran numero di follower non ti assicura di effettuare vendite o generare nuovi collaboratori.

Avere follower in target, invece, ti garantisce di avere un business attivo, in grado di generare quotidianamente contatti, vendite e collaboratori.

Quindi è fondamentale fare in modo che le persone che ci hanno notato grazie ai nostri contenuti e alle nostre azioni sulla piattaforma di Instagram inizino poi a seguirci.

E’ per questo che una volta che le persone ci notano, quando entrano nel nostro profilo, è importante che abbiano subito tutti gli elementi per capire se per loro vale o meno la pena iniziare a seguirci. 

Anche in questo caso, ahimè, i Networker si comportano in modo letteralmente disastroso. 

Da un lato li capisco. Non avendo strategie e metodo è perfettamente normale.

Cosa fanno i Networker di così disastroso?

Aggrediscono il visitatore con promozioni e post in cui parlano esclusivamente di prodotti, dell’opportunità o del Network.

Un profilo di questo tipo farà semplicemente fuggire a gambe levate il nuovo visitatore. 

Il problema è che una volta perso, non tornerà mai più.

Quindi è importante che il tuo profilo sia strutturato in modo da accogliere a braccia aperte il tuo nuovo potenziale follower.

Il nuovo follower deve avere ben chiare fin da subito 3 informazioni chiave:

  • Chi sei
  • Cosa fai 
  • Perché dovrebbe seguirti

All’interno di InstaFUNNEL parlo diffusamente di come strutturare il tuo profilo Instagram in modo da rispondere perfettamente a queste 3 domande chiave.

Siamo quasi arrivati alla fase della vendita, ma non riuscirai mai a vender nulla se prima non costruisci una relazione con chi potrebbe diventare tuo cliente o collaboratore.

Il nostro nuovo follower è una risorsa importantissima per noi. 

Dobbiamo coccolarlo e stimolarlo.

Stimolarlo a interagire con noi.

Perché chi interagisce con noi, risponde alle nostre domande, partecipa ai sondaggi che facciamo o interagisce ad esempio con gli sticker che pubblichiamo nelle nostre Stories è un follower più avanzato rispetto agli altri. 

Se dovessimo fare un paragone col Network Marketing tradizionale, sarebbe un contatto caldo.

Una persona che è pronta ad ascoltare cosa possiamo raccontargli riguardo al nostro prodotto o servizio o riguardo alla nostra opportunità di Business.

Poche righe sopra parlavo di stimolare le interazioni.

Questo è il motivo per cui suggerisco di usare Instagram ed è il motivo per cui abbiamo creato InstaFUNNEL.

Instagram offre gli sticker da usare nelle Stories, oppure i box per le domande. Servono per fare in modo che i nostri follower arrivino in modo semplice a contattarci.

Quello che vogliamo non è contattare centinaia di persone “a caso”, ma generare il processo contrario e cioè stimolare le persone ad essere loro a scriverci per prime, a contattarci, a farci domande.

Perché?

E’ molto più efficiente e utile investire del tempo per interagire con persone che ci conoscono e già hanno dimostrato interesse nei nostri confronti rispetto a sprecare la stessa quantità di tempo per “sparare nel mucchio” importunando sconosciuti nella speranza che qualcuno ci dedichi il suo tempo e la sua attenzione.

Persone che ci conoscono e interagiscono periodicamente con noi sono pronte per la fase numero 4 del nostro Funnel.

Quella che per molti Networker è sia la prima fase che l’unica, per noi è solo uno step di un percorso più ampio.

Sto parlando ovviamente della fase della vendita.

STEP 4: La Vendita

Il Networker medio che arriva su questa guida e vede che il Funnel è diviso in 6 step, probabilmente si domanda qualcosa del genere:

“Funnel in 6 step??? A me hanno detto di parlare del prodotto e dell’opportunità a qualsiasi essere vivente io conosca e che ancora respiri!!! Non ho bisogno di 6 step!

Ecco!

Chi ragiona in questo modo fa due danni.

Il primo danno (enorme) lo fa a se stesso. 

L’ho già detto diverse volte nel corso di questa guida, ma aggredire chiunque online non è un metodo né una strategia. 

Porta inevitabilmente a ricevere una valanga e mezzo di no e porta le persone a mollare l’attività.

Purtroppo perché non gli è stato insegnato a costruire un business ma solo a fare i venditori spammer mordi e fuggi.

Il secondo danno lo fanno al modello di Business del Network Marketing, che è visto con diffidenza e scetticismo da chi non lo conosce proprio perché esistono individui del genere che si comportano in questa maniera.

Come avrai capito noi vogliamo condividere il lato più serio e professionale di questo bellissimo business, per cui quello che diciamo sia in questa guida che in tutti i nostri corsi e su tutti i vari canali serve esclusivamente ad aiutarti a diventare un professionista.

A fare Marketing per costruire il Network.

Le strategie vecchie di 50 anni e le idee amatoriali le lasciamo agli altri.

Compreso che è nel tuo totale interesse approcciarti ai tuoi potenziali clienti e collaboratori in modo professionale, ancora una volta Instagram ti da una mano enorme per farlo.

Ormai siamo letteralmente circondati da Networker che su Instagram promuovono i propri prodotti i propri servizi, parlano del proprio business e provano a farsi seguire invano.

Ce ne sono decisamente troppi.

Quelli che hanno realmente successo e riescono a costruire un vero e proprio business hanno due caratteristiche in comune.

La prima: hanno seguito e messo in pratica i contenuti di InstaFUNNEL

La seconda: non si focalizzano solo sulla vendita e sulla promozione.

Ma stringono un legame coi propri follower, investono tempo nel curare con loro relazioni e solo dopo arrivano alla vendita.

I loro contenuti rispecchiano questo approccio. 

Al centro dei loro profili ci sono due aspetti: raccontare quello che fanno e aiutare in modo sincero i propri clienti target.

I contenuti promozionali ovviamente ci sono ma rappresentano solo una piccola parte rispetto a tutti gli altri.

Nonostante possa sembrare una contraddizione pubblicare meno contenuti promozionali e vendere di più, è così che funziona.

Se ti stai domandando il motivo, in realtà è molto semplice: se io inizio a seguire qualcuno che pubblica solo contenuti promozionali o parla di network, smetterò ben presto di seguirlo e non interagirò mai con lui.

Se inizio a seguire qualcuno che invece mi mostra quotidianamente qualcosa che potrebbe essermi utile e mi aiuta a risolvere una problematica che posso avere (persone che parlano di fitness, di dieta sana, di viaggi, di fotografia….potrei continuare per ore), ecco che li seguirò con costanza e diventeranno dei punti di riferimento per me in quell’ambito.

Se hai letto fin qui puoi decidere di ignorare completamente i contenuti di questa guida e continuare a fare il Networker spammone oppure iniziare a costruire il tuo business in modo serio e professionale. 

Stabiliti un contatto e una relazione sarà infinitamente più semplice parlare del nostro prodotto, del nostro servizio come di un modo che li aiuterà a risolvere una problematica che ti hanno già mostrato di avere.

Tu diventi il punto di riferimento che li aiuta ad ottenere qualcosa che già hanno dimostrato di desiderare

All’interno di InstaFUNNEL abbiamo inserito una serie di contenuti scaricabili per fornire tutte le strategie più furbe per utilizzare gli strumenti di Instagram per arrivare alla vendita dei prodotti o dell’opportunità in modo semplice, efficace e professionale. E i video di supporto per spiegare nel dettaglio come fare 

Chi ha già iniziato ad applicare le strategie contenute all’interno di InstaFUNNEL sta già riscontrando risultati che prima non avrebbe mai pensato di poter ottenere.

STEP 5: Continuare a crescere

Ancora oggi mi chiedo perché questo step non venga messo in pratica da nessun Networker.

Se applicato, darebbe loro un aiuto enorme per amplificare il proprio business in modo semplice e altamente professionale.

Probabilmente perché il problema è sempre lo stesso: il “funnel” del Networker medio inizia e termina con quello che per noi è lo STEP 4.

E poi ricominciano. 

All’infinito.

I loro sogni di crearsi una rendita nascono e muoiono nello STEP 4. 

Sono semplicemente dei venditori che ogni mese devono fare nuove vendite per riuscire a guadagnare qualcosa. 

Ma il Network non è solo quello.

Il Network Marketing consiste sia nel vendere i prodotti e i servizi dell’azienda con cui collaboriamo, sia nella costruzione di una rete di vendita che in autonomia, nel tempo genererà nuovi clienti e nuovi collaboratori.

La rendita riusciremo a crearla proprio quando avremo generato entrambi questi aspetti.

Adesso capisci che se ti focalizzi tutti i mesi esclusivamente sulla vendita di qualche prodotto, la la rete di vendita e, di conseguenza, la rendita, non riuscirai mai a costruirle.

Il Network Marketing è il business del passaparola per eccellenza.

Il compito del Networker è stimolare il passaparola.

Instagram è la piattaforma di Social Media perfetta per stimolare il passaparola.

E come avrai capito, a me piace condividere strategie che siano più semplici ed efficaci possibile.

Per cui, cosa c’è di più semplice ed efficace dello stimolare il passaparola utilizzando Instagram?

Questa semplice strategia ha infiniti benefici, di cui parlo in modo diffuso all’interno di InstaFUNNEL, nel quale è inclusa anche la lista di tutte le cose da fare per applicarla immediatamente.

In questo momento il mio obiettivo è che tu comprenda a pieno i benefici di questo modo di lavorare.

Quando hai nuovi clienti o nuovi collaboratori, usare le Storie di Instagram per far loro condividere la propria esperienza, i risultati che hanno raggiunto o i benefici che hanno ottenuto utilizzando i prodotti, farà in modo sia di fare accrescere la riprova sociale nei tuoi confronti sia di mostrare il tuo profilo a innumerevoli nuove persone, di cui alcune (se in Target) potrebbero essere interessate ad entrare nel tuo team o ad acquistare i prodotti.

Queste semplici strategie, portate avanti con costanza e metodo sono una vera e propria manna per il tuo business, facendoti continuare a crescere e ad amplificare la tua voce su Instagram.

STEP 6: Lo schema Infinito

Siamo arrivati all’ultimo step del nostro funnel (che in realtà non è l’ultimo, ma capiremo insieme il motivo fra poco).

Anche all’interno di questa sezione è contenuta una bella notizia per te.

Per scoprirla non ti resta che proseguire con la lettura, anche se probabilmente l’avrai già intuita leggendo il titolo.

La traduzione letterale in italiano di Funnel è: imbuto.

Un imbuto ha un punto di ingresso e un punto di uscita.

Pensa a quando utilizzi un vero imbuto. Metti il liquido al suo interno e questo esce dall’altra parte. Senza la possibilità di recuperarlo.

L’ultima bella notizia che voglio darti in questa guida è che il funnel che costruiamo seguendo questi passaggi non ha la classica forma ad imbuto.

E’ invece simile al simbolo dell’infinito.

Per quale motivo?

Perché nell’ultima fase sono fondamentali due aspetti:

  • fare entrare nuove persone nel funnel 
  • far rimanere il più a lungo possibile al suo interno chi invece già è entrato.
 

Questo diventa molto più semplice quando hai strutturato il tuo profilo Instagram proprio come un Funnel secondo gli step di cui ti abbiamo parlato in questa guida.

Per quale motivo?

Chi inizia a seguirti, ti segue perché è realmente interessato a te e a ciò che pubblichi sul tuo profilo.

Il beneficio è che queste persone ti vedranno ogni giorno. Ognuno, coi propri tempi, senza forzature, deciderà se iniziare a interagire in modo più diretto con te.

Tuttavia, anche chi diventa tuo cliente o collaboratore continuerà a vederti ogni giorno.

Grazie a tutti i contenuti che pubblicherai su Instagram anche loro rimarranno più vicini a te. 

Facilitandoti la vita quando si tratterà di ricontattarli o di chiedere loro dei feedback.

O anche di diventare collaboratori dopo essere diventati clienti soddisfatti.

Insomma, adesso hai tutte le informazioni utili per iniziare a strutturare il tuo profilo Instagram come un vero e proprio Funnel di vendita. 

Senza sostenere costi in siti web o landing page o in programmi costosi e spesso complicati, ma anche senza investire denaro in inserzioni a pagamento.

Per chi vuole accelerare grazie al nostro supporto, abbiamo creato InstaFUNNEL: il corso in cui ti prendiamo mano nella mano e ti aiutiamo concretamente e in modo pratico a realizzare il tuo Funnel. 

All’interno del corso troverai oltre a tutti i video esplicativi anche numerosi file scaricabili con tutte le indicazioni su cosa pubblicare, come e in che fase del funnel.

Un vero e proprio tesoro che ha cambiato il modo di approcciarsi online di tutti coloro che già lo hanno seguito.

Se ancora non sai cos’è InstaFUNNEL e non lo conosci, clicca il link qui sotto per saperne di più:

https://go.networkevolution.it/insta-funnel

CONCLUSIONI

Siamo arrivati davvero al termine di questa lunga guida in cui abbiamo visto tutti gli step necessari oggi per costruire il tuo Funnel sulla piattaforma che più di tutte si presta a trasformarsi in un Funnel.

Mi auguro davvero che la guida ti sia utile e possa averti dato i giusti spunti per poterti aiutare a iniziare ad approcciarti online in modo serio e professionale e a migliorare il tuo business di Network.

Buon Network,

Antimo

Network Evolution - InstaFUNNEL - Funnel per il Network Marketing

InstaFUNNEL

InstaFUNNEL è il corso per imparare a  creare in modo semplice il tuo Funnel di vendita su Instagram senza creare siti web o Landing Page, senza usare programmi in abbonamento costosi e complicati o investire in pubblicità, anche se oggi parti da zero.

Entra gratis in Network Evolution Community

Unisciti subito a più di 1500 Networker che come te vogliono raggiungere risultati straordinari.

All’interno di Network Evolution Community trovi ogni giorno contenuti formativi gratuiti, strategie pratiche, video, dirette sul Network Marketing.

Iscriviti a NEvo Rewind: la Newsletter dei Networker

Ogni Sabato, alle 12. Il modo più semplice per rimanere aggiornati sui contenuti formativi più interessanti e sul mondo del Network Marketing.

Copyright © 2021 Network Evolution – Tutti i diritti Riservati – Realizzato da Antimo Casella con Worpress ed Elementor – Privacy Policy; Cookie Policy